Importanza del Packaging

Posted on

Forse non tutti sono consapevoli del motivo per cui esistono così tanti packaging, eppure basterebbe immaginare che all’improvviso scomparisse dagli scaffali qualsiasi tipo di pack per farci riflettere.

Il packaging non è solo qualcosa che protegge dei prodotti e ne consente il trasporto e che facilita l’uso del contenuto, ma anche come qualcosa che valorizza questo stesso contenuto.

Oggi si cerca sempre più di instaurare un dialogo con il consumatore proprio attraverso la confezione.  Il luogo deputato a fare ciò è lo scaffale che diventa luogo di promozione, ne più ne meno di uno stand fieristico o di uno spot tv. L’accostamento ai suoi competitore fa del packaging uno strumento strategico della comunicazione: la grafica, la struttura, le dimensioni sono aspetti che ne determinano la scelta a discapito di un competitor.

Il pack è in grado di accentuare con le sue specificità (tecniche e comunicative) gli elementi di differenziazione e unicità di un determinato posizionamento. Esso è capace di comunicare in modo immediato ed efficace i valori del brand determinandone l’acquisto.

 

E’ possibile progettare un pack di prodotti immateriali?

pack_natale_studio_segnali

Un pack del genere potrebbe sembrare un ossimoro. In realtà non è così. Progettare pack di beni immateriali significa rendere fisici e  tangibili servizi intangibili, attribuendo consistenza a entità che per definizione ne sarebbero prive. Ciò consente di percepire sotto una qualche forma sensibile il prodotto/servizio che hanno deciso di acquistare, sia esso un contratto telefonico, piuttosto che un abbonamento ad un Centro estetico oppure una scheda prepagata di servizi di manutenzione informatica.