Usabilità di un sito web

Posted on

Usabilità di un sito web ( usability website )

Usabilità è un attributo di qualità che valuta la facilità con la quale si può usufruire dell’interfaccia utente. La parola “usabilità” si riferisce anche a metodi per migliorare la facilità d’uso durante il processo di progettazione.

L’usabilità è definita da 5 componenti di qualità:

• Apprendibilità: Quanto è facile per gli utenti navigare all’interno del sito non appena si trovano a confrontarsi con la sua grafica?

• Efficienza: Una volta che gli utenti hanno imparato la struttura del sito, in quanto tempo si trovano a loro agio?

• Memorabilità: Quando gli utenti tornano a visitare il sito dopo un periodo di non utilizzo, con quale tempi ritrovano la familiarità nella navigazione?

• Errori: Quanti errori gli utenti fann durante la navigazione e quanto facilmente si possono recuperare?

• Soddisfazione: Quanto è piacevole il suo design?

 

Usabilità e utilità sono ugualmente importanti e insieme determinano se un sito è utile: Poco importa se un progetto web è gradevole e semplice da utilizzare se non ti serve.

E’ anche utile che un sito faccia ciò che tu vuoi ma a patto che l’interfaccia utente ti consenta di farlo in tempi brevi. Per studiare l’utilità di un disegno, è possibile utilizzare i seguenti metodi di ricerca.

• Definizione: Utilità = se fornisce le funzioni necessarie.

• Definizione: Usabilità = quanto sia facile e piacevole queste caratteristiche sono da utilizzare.

• Definizione: Utile = usabilità + utilità.

 

Perché l’usabilità è importante

Sul web, l’usabilità è una condizione necessaria per la sopravvivenza. Se un sito è difficile da usare, le persone lasciano. Se la homepage non riesce a indicare chiaramente ciò che una società offre e che cosa gli utenti possono fare sul sito, le persone lasciano. Se gli utenti si perdono su un sito web, se ne vanno. Se le informazioni di un sito web è difficile da leggere o non rispondere alle domande fondamentali degli utenti, se ne vanno.

In presenza di approfondimenti testuali o grafici la semplicità di lettura deve essere al primo posto, altrimenti l’utente cercherà altrove le sue risposte.

La prima legge di e-commerce è che se gli utenti non riescono a trovare il prodotto, la convenienza economica o la qualità grafica non servono a nulla.

In linea di massima è buona norma spendere almeno il 10% del bilancio di un progetto di design sull’usabilità.

Come migliorare l’usabilità di un sito

Ci sono molti metodi per studiare l’usabilità, ma il più utile è il test utente, che ha 3 componenti:

• Entrare in possesso di alcuni utenti rappresentativi , come i clienti potenziali di quel sito.

• Chiedi agli utenti di eseguire simulazioni di navigazione lasciandosi guidare dal design del sito.

• Osservare ciò che gli utenti fanno, se ci riescono, e dove hanno difficoltà con l’interfaccia utente, senza influenzare i tester e lasciano a loro i commenti e le critiche.

E’ importante far risolvere tutti i problemi per conto proprio. Se li si aiuta o si condiziona la loro attenzione si rischia di invalidare il test.

Progettare una buona Usabilità

L’usabilità svolge un ruolo in ogni fase del processo di progettazione.
Ecco i passi principali:

1. Prima di iniziare il nuovo design, testare il vecchio progetto per identificare le parti buone che si dovrebbe tenere o enfatizzare, e le parti cattive che danno agli utenti guai.

2. Testare i progetti dei concorrenti per ottenere i dati economici su una gamma di interfacce alternative che hanno caratteristiche simili ai propri.

3. Condurre uno studio sul campo per vedere come gli utenti si comportano nel loro habitat naturale.

4. Fai prototipi di carta di una o più nuove idee di design e testarli. E’ il modo più rapido per velocizzare la fase di progettazione.

5. Ottimizza le idee progettuali che risultano essere migliori di altre.

6. Confrontare il progetto con le linee guida di usabilità stabilite dai precedenti progetti realizzati.

7. Una volta approvato il progetto finale effettuare un’ultima verifica per accertarsi che tutto il progetto sia ottimizzato..

 

L’unico modo per un’esperienza utente di alta qualità è quello di iniziare i test utente nelle prime fasi del processo di progettazione e di mantenere prova di ogni passo del cammino.